homehome
         
Via Fiesolana, 5 - 50121 Firenze
tel +39.055.22.624.1
fax +39.055.22.624.269
info@casaspa.org
C.F. e P.I. 05264040485
 
 
                         
Home page> cantieri> ristrutturazione_alloggi_legge80
Ristrutturazione alloggi
Legge 80/2014

Alloggi da recuperare in Toscana



Alloggi da recuperare LODE Fiorentino Lettera A

 


Alloggi da recuperare LODE Fiorentino Lettera B

 

La L. 80/2014 Ŕ l’unico provvedimento (tra quelli nazionali e regionali) attualmente effettivamente attivo per i finanziamenti e.r.p. La sua rapida attuazione, per quanto di competenza di Casa S.p.A., soggetto gestore del patrimonio e.r.p., in qualitÓ di Stazione Appaltante, costituisce un punto fermo e una prioritÓ operativa. Il provvedimento denominato “Misure urgenti per l’emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per l’Expo 2015” di cui alla L. 80/2014 di conversione con modificazioni del D.L. 28 marzo 2014, ha la positiva caratteristica di costruire un vero e proprio programma pluriennale di finanziamento, attualmente avente validitÓ per il periodo 2015-2018.

Sulla base della programmazione finanziaria della Legge di stabilitÓ, il MIT annualmente trasferisce le risorse, sia per la linea di intervento “A” (interventi di rimessa in pristino degli alloggi e.r.p. con importo massimo, IVA compresa, di € 15.000,00) che per la linea di intervento “B” (interventi di rimessa in pristino degli alloggi, compreso efficientamento energetico e/o messa in sicurezza sismica, per l’importo massimo, IVA compresa, di € 50.000,00/alloggio) alle Regioni, che provvedano a localizzare, con impegno di spesa e liquidazione, i finanziamenti ai territori (nel caso della Regione Toscana ai LODE).

Il MIT ha istituito un vero e proprio osservatorio per misurare l’efficienza e l’efficacia del provvedimento e dei vari soggetti attuatori, con misurazione dei tempi necessari per trasformare i finanziamenti in alloggi ristrutturati - rimessi in pristino e consegnati agli assegnatari aventi titolo. Viene monitorata l’intera procedura, che pu˛ dirsi conclusa positivamente solo con l’assegnazione dell’alloggio ristrutturato e rimesso in pristino all’inquilino avente titolo. Ad oggi il MIT ha trasferito alle Regioni i finanziamenti di cui alla lettera A) relativi alle annualitÓ 2014-2017 (in tre distinte tranche) e quelli di cui alla lettera B) relativi alle annualitÓ 2014-2016 (in due distinte tranche).

La Regione Toscana, pur con alcuni significativi ritardi rispetto alle tempistiche stabilite, ha provveduto ad assumere i provvedimenti per la localizzazione delle risorse ricevute dal MIT ai LODE e per l’impegno e la liquidazione dei finanziamenti ai soggetti gestori e.r.p..

Il quadro di riferimento, per il LODE Fiorentino all’attualitÓ Ŕ il seguente.
Linea A
> Regione Toscana Decreto Dirigenziale 6210/4.12.2015 (assegnazione di impegno e liquidazione) per complessivi € 390.817,43 IVA compresa (effettivamente erogati). N. 32 alloggi: tutti ultimati e dati in disponibilitÓ per l’assegnazione. (5 alloggi a Bagno a Ripoli, 1 alloggio a Barberino di Mugello, 1 alloggio a Calenzano, 3 alloggi a Campi Bisenzio, 22 alloggi a Firenze).
> Regione Toscana Decreto Dirigenziale 9468/26.09.2016 (assegnazione) e Regione Toscana Decreto Dirigenziale 13682/22.11.2016 (impegno e liquidazione) per complessivi € 390.817,43 IVA compresa (effettivamente erogati). N. 26 alloggi (tutti a Firenze): tutti ultimati e dati in disponibilitÓ per l’assegnazione.
> Regione Toscana Decreto Dirigenziale 14486/29.12.2016 (assegnazione, impegno e liquidazione) per complessivi € 357.988,77 IVA compresa (effettivamente erogati). N. 33 alloggi (2 alloggi a Pontassieve, 6 alloggi a Sesto Fiorentino, 1 alloggio a Campi Bisenzio, 6 alloggi a Scandicci, 18 alloggi a Firenze), tutti ultimati e dati in disponibilitÓ ai Comuni per l’assegnazione.

Linea B
> Regione Toscana Decreto Dirigenziale 6210/4.12.2015 e Regione Toscana Decreto Dirigenziale 7786/28.07.2016 (assegnazione, impegno e liquidazione) per complessivi € 1.550.300,67 IVA compresa (effettivamente erogati) N. 48 alloggi (1 alloggio a Borgo San Lorenzo, 1 alloggio a Campi Bisenzio, 46 alloggi a Firenze). Gli alloggi sono stati appaltati e i lavori sono in corso - ultimazione prevista, entro luglio 2017 (probabilmente con i ribassi d'asta sarÓ possibile recuperare ulteriori 10/12 alloggi).
> Regione Toscana Decreto Dirigenziale 8130/25.08.2016 (assegnazione) e Regione Toscana Decreto Dirigenziale 13681/22.11.2016 (impegno e liquidazione) per complessivi € 1.212.620,21 IVA compresa (effettivamente erogati). N. 36 alloggi (1 alloggio a Barberino di Mugello, 1 alloggi a Bagno a Ripoli, 3 alloggi a Campi Bisenzio, 4 alloggi a Pontassieve, 9 alloggi a Scandicci, 17 alloggi a Firenze, 1 alloggio a Figline e Incisa Valdarno). Progettazione in via di completamento – gara d’Appalto prevista per aprile p.v.

 

Attuazione Legge 80/2014
file aggiornato Lettera A

file aggiornato Lettera B




 


 
SEGUICI SU YOUTUBE E TWITTER
   NEWS
CERTIFICAZIONI

 Casa S.p.A. Ŕ certificata
 ISO 9001, SA 8000 e
 OHSAS 18001
 
 
      Casa S.p.A. - Via Fiesolana, 5 - 50121 Firenze (FI) Tel. 055.22.624.1 CF e PI 05264040485 info@casaspa.org - amministrazionetrasparente@pec.casaspa.org