Se un occupante abusivo riceve il bollettino mensile di Casa S.p.A. vuol dire che la sua posizione è diventata regolare?

 

Assolutamente no. Il bollettino mensile di Casa S.p.A. in questo caso non è un canone, ma  solo un’indennità per l’occupazione dell’alloggio, che non crea nessun diritto. Casa S.p.A., come gestore, cerca con l’indennità mensile di limitare il danno dell’occupazione e per lo stesso motivo adotta le misure utili per gestire in qualche modo anche la posizione degli abusivi, finché l’occupazione dura. Ma deve essere  chiaro che le assegnazioni si ottengono solo per atto del Comune,  e solo seguendo le regole previste dalla legge.